ACCADEMIA DEL BLOGGER

Accademia del Blogger è Consulenza e Formazione sul Social Media Management e Comunicazione 2.0.

Social Media Management

Content Management

Creazione siti web Wordpress

Digital Marketing

Formazione Comunicazione

CONTATTI
Contattaci quando vuoi per una consulenza o un preventivo gratuito.

3459732031

emilianoamici@pec.it

info@accademiadelblogger.com

via Alessandra Macinghi Strozzi 40 - 00145 Roma

CF MCAMLN83A15H501D - P.IVA 13858991006

Top

Come ottimizzare una pagina web Seo

Come ottimizzare una pagina web Seo

Come ottimizzare una pagina web Seo

Quando stiamo per creare un contenuto per il nostro sito è bene prendere carta e penna e scrivere un elenco di azioni preliminari da compiere. Il procedimento è lungo e non sempre divertente, ma consente di scrivere un testo ottimizzato e di qualità. Ok, abbiamo l’idea dell’articolo ora la domanda è una, quali sono le parole chiavi migliori?

Come ottimizzare una pagina web Seo: le keywords

È buona norma creare una lista con le migliori Keyword da utilizzare studiandone la concorrenza, il volume di ricerca e la Keyword Difficulty, ossia la difficoltà di ottimizzazione di quella parola in una scala da 1 a 100. Ci sono tanti tool Seo per ottimizzare una pagina web tra cui Seozoom, Keyword Planner di Google e Answerthepublic che mostra le domande che le persone fanno al motore di ricerca per una certa paola chiave. Quando si cerca una keyword specifica, il sito web crea una grafica con al centro la parola che hai chiesto per poi diramarsi secondo le 5W tipiche del giornalismo componendo le domande afferenti. È uno strumento eccellente che consente di creare un articolo partendo proprio da una domanda.

Come ottimizzare una pagina web Seo: cosa ricerca l’utente

Per capire cosa dobbiamo scrivere è fondamentale comprendere costa cerca l’utente. Per questo ci viene incontro Seozoom che ci fornisce le ricerche degli utenti su un certo argomento aiutandoti successivamente a ricercare la parola chiave più adatta per il tuo contenuto. Presa la parola chiave, possiamo inserirla su un altro tool utile, “Ubersuggest” che ci mostra un elenco di parole in ordine alfabetico creando varie combinazioni. A questo punto, per chiudere il discorso, fai una ulteriore scrematura con Keyword Palenner di Adwords che ci consentirà di studiare il volume di ricerca e la concorrenza di ogni singola parola.

Come ottimizzare una pagina web Seo: l’articolo on-site

1. L’url del testo deve necessariamente contenere la parola chiave
2. Il titolo non deve essere né troppo lungo né troppo corto (50/70 caratteri)
3. Il titolo deve contenere la parola chiave scelta
4. Nella tag “Description” che non deve superare i 160 caratteri, citare nuovamente la parola chiave. la meta “Description” è l’anteprima del vostro articolo, se essa è curiosa il click è assicurato
5. Includere i tag H2 e H3: essi costituiscono veri e propri sottotitoli che semplificano la lettura. Tra l’altro i motori di ricerca sembrano apprezzare particolarmente l’uso di sottoparagrafi per strutturati
6. Anche se esistono Plugin in grado di dare un voto alle nostre azioni Seo ricordiamoci che stiamo scrivendo per l’utente e per Google e che dobbiamo necessariamente piacere ad entrambi. Per questo l’uso anche di sinonimi non “carica” eccessivamente il testo di parole chiavi rendendo il testo decisamente più scorrevole.
7. Prediligere gli elenchi puntati (o numerati). Questi strumenti sono particolarmente apprezzati dai motori di ricerca in quanto rendono il testo decisamente più leggibile non solo da un punto di vista semantico ma anche da un punto di vista visivo.
8. Favorire scambi di link verso siti esterni (attenzione a linkare siti web di grande affidabilità favorendo il “link Juice”) e interni (che rimandano ad altre pagine del vostro sito web). Come trovare un sito autorevole? Esiste il misuratore Moz che ci fornisce indicazioni utili sui siti con alta authority ed elevato trust.
9. Inserire la parola chiave anche nel tag “Alt” delle immagini che costituiscono un fattore di grande importanza per il posizionamento del proprio sito sui motori di ricerca.
10. Verificare la velocità di caricamento della pagina: una pagina letna allontana il potenziale cliente.

Ottimizzare una pagina web Seo è un processo molto lungo i cui risultati non sono di certo immediati a meno che non trattiamo di un argomento di nicchia, a quel punto il ritorno di immagine ha tempi più brevi. Ma se ci occupiamo di un settore dall’elevata concorrenza la stesura di articoli Seo ottimizzata per i siti web comporta un lavoro decisamente più impegnativo e dai risultati più dilatati nel tempo.

Accademia del Blogger è anche Consulenza Seo a Roma e fornisce, gratuitamente, un piccolo corso online con consigli di base utili per ottimizzare il tuo sito web!

Inserisci il tuo commento

Iscriviti alla Newsletter

Compila i campi qui sotto per rimanere sempre aggiornato sulle iniziative  dell’Accademia Del Blogger!

Per te che ti sei iscritto alla nostra Newsletter, è dedicato uno sconto del 10% su tutti i nostri servizi, compresi le nostre lezioni individuali!