ACCADEMIA DEL BLOGGER

Accademia del Blogger è Consulenza e Formazione sul Social Media Management e Comunicazione 2.0.

Social Media Management

Content Management

Creazione siti web Wordpress

Digital Marketing

Formazione Comunicazione

CONTATTI
Contattaci quando vuoi per una consulenza o un preventivo gratuito.

3459732031

emilianoamici@pec.it

info@accademiadelblogger.com

via Alessandra Macinghi Strozzi 40 - 00145 Roma

CF MCAMLN83A15H501D - P.IVA 13858991006

Top

Blog su Blogger o WordPress?

Blog su Blogger o Wordpress

Blog su Blogger o WordPress?

Blog su Blogger o WordPress? Chi vi scrive si è posto questa domanda in passato più volte. Gestisco e amministro alcuni blog su WordPress e svariati altri su Blogger per questo sono a dir poco sicuro dei pregi e difetti di entrambe le piattaforme.

Blog su Blogger o WordPress: Blogger

Blogger è la piattaforma acquistata da Google e questo garantisce da subito una buona indicizzazione. Il sito è interamente personalizzabile a patto di avere almeno una infarinatura generale sui CSS (fogli di stile). Si usa in maniera molto semplice ed è adatto soprattutto ai neofiti. I Template sono scaricabili su migliaia di siti internet e sono facilmente installabili.

L’acquisto del dominio ha un prezzo irrisorio (10 dollari annui) ed è gestibile attraverso il pannello di controllo di Google. Il back end di Blogger è intuitivo e fornisce una buona possibilità di personalizzare la propria grafica. È bene avere delle piccole conoscenze di HTML per creare voci nei menù, cambiare qualche impostazione e così via.

I punti negativi sono la totale assenza di strumenti Seo (se non la possibilità di inserire H1, H2, H3 e così via) e la poca possibilità di stravolgere un template già ben definito se non si conosce l’HTML o Javascript in maniera più professionale. Diciamo che per un neofita, ma anche per il professionista, un blog su Blogger è un buon punto di partenza.

Blog su Blogger o WordPress: Wordpress

Se decidiamo di creare un blog direttamente, allora WordPress è molto simile a Blogger, ma se decidiamo di implementarlo in un sito web, ecco che WordPress ci fornisce la possibilità di avere adeguati strumenti per un test Seo in tempo reale (Yoast o All In One Seo sono quelli più diffusi), inoltre è perfetto per siti web professionali. Anche qui il costo per l’upgrade, evitando quindi il poco professionale dominio di terzo livello, è irrisorio. In caso di blog incorporato nel sito si rende necessaria l’installazione di plug-in anche per formattazione del testo (questa cosa è incomprensibile ma è sempre stato così) e richiede delle conoscenze tecniche senza dubbio maggiori.

Il vincitore? Diciamo un bel pareggio “brutto a tratti noioso”: dipende a chi si vuole rivolgere, dipende dalle proprie competenze, dipende da un bel mucchio di cose. Tuttavia il Blog resta un elemento di marketing assolutamente imprescindibile perché basa la sua essenza sul Content Marketing e quindi su contenuto adeguato e adatto al target di riferimento. Scegli bene la piattaforma da usare perché successivamente lo spostamento può essere macchinoso, rischioso e soprattutto lungo da effettuare. Programma un back up del proprio sito (sia di grafica che di contenuti) almeno una volta a settimana in modo da avere tutto sempre facilmente ripristinabile in caso di errori nel trasferimento.

Quindi prima di scegliere la piattaforma idonea, studia bene anche il pubblico a cui intendi riferirti, valuta anche le tue conoscenze in fatto di grafica e HTML, solo a quel punto potrai iniziare la tua nuova carriera di Blogger!

Inserisci il tuo commento

Iscriviti alla Newsletter

Compila i campi qui sotto per rimanere sempre aggiornato sulle iniziative  dell’Accademia Del Blogger!

Per te che ti sei iscritto alla nostra Newsletter, è dedicato uno sconto del 10% su tutti i nostri servizi, compresi le nostre lezioni individuali!