ACCADEMIA DEL BLOGGER

Accademia del Blogger è Consulenza e Formazione sul Social Media Management e Comunicazione 2.0.

Social Media Management

Content Management

Creazione siti web Wordpress

Digital Marketing

Formazione Comunicazione

CONTATTI
Contattaci quando vuoi per una consulenza o un preventivo gratuito.

3459732031

emilianoamici@pec.it

info@accademiadelblogger.com

via Alessandra Macinghi Strozzi 40 - 00145 Roma

CF MCAMLN83A15H501D - P.IVA 13858991006

Top

Come evitare il Bounce Rate

Come evitare il bounce rate

Come evitare il Bounce Rate

Per evitare il Bounce Rate ci sono alcuni trucchi che tutti i Seo Specialist e web marketer devono tenere bene a mente. Intanto, come sempre, partiamo dalla definizione: cosa intendiamo per Bounce Rate? Il Bounce Rate, altrimenti detta “frequenza di rimbalzo” è un valore espresso in percentuale che indica il numero degli utenti che sono “scappati” rapidamente dal nostro sito.

I fattori per evitare il Bounce Rate

Questo valore è molto importante perché un alto Bounce Rate potrebbe influenzare negativamente la qualità del vostro sito: un elevato Bounce Rate (che avviene entro i primissimi dieci secondi) può dipendere:

  •  Lentezza caricamento del sito
  •  Keyword non attinenti con il sito
  •  Contenuti non utili
  • Ponendo attenzione a questi tre punti sarà possibile evitare il Bounce Rate.

Di contro, se la frequenza di rimbalzo è bassa vuol dire che i vostro contenuti sono interessanti e strutturati in grado di soddisfare la richiesta del visitatore. Proprio per questo fare un lavoro di Seo è decisamente importante dato che ci consente di scrivere dei contenuti di valore in grado di stabilizzare l’attenzione del nostro utente.

Come abbassare il Bounce Rate?

La prima cosa da valutare è la presenza di “link rotti” o errore 404; l’errore in questione viene visualizzato se la pagina che abbiamo cancellato è rimasta nei motori di ricerca. È sempre bene personalizzarla, inserendo una “call to action” che rimandi magari alla Home Page del nostro sito: se non vi è una chiamata all’azione funzionale il Bounce Rate potrebbe alzarsi notevolmente.

Ricapitolando, cerchiamo di avere sempre a mente questa cheklist in grado di porre fin dall’inizio attenzione sui vari elementi del nostro sito:

. Il sito non deve essere troppo pesante
. Non ci devono essere video troppo pesanti o lenti nel caricamento
. Non infarcire le pagine di pubblicità
. Scrivere contenuti che non hanno valore
. Scrivere contenuti senza la Keyword ricercata dal lettore

Inserisci il tuo commento

Iscriviti alla Newsletter

Compila i campi qui sotto per rimanere sempre aggiornato sulle iniziative  dell’Accademia Del Blogger!

Per te che ti sei iscritto alla nostra Newsletter, è dedicato uno sconto del 10% su tutti i nostri servizi, compresi le nostre lezioni individuali!