ACCADEMIA DEL BLOGGER

Accademia del Blogger è Consulenza e Formazione sul Social Media Management e Comunicazione 2.0.

Social Media Management

Content Management

Creazione siti web Wordpress

Digital Marketing

Formazione Comunicazione

CONTATTI
Contattaci quando vuoi per una consulenza o un preventivo gratuito.

3459732031

emilianoamici@pec.it

info@accademiadelblogger.com

via Alessandra Macinghi Strozzi 40 - 00145 Roma

CF MCAMLN83A15H501D - P.IVA 13858991006

Top

Come creare un buon Piano Editoriale

Come creare un piano editoriale efficace

Come creare un buon Piano Editoriale

Ogni Social Media Manager che si rispetti deve, come prima cosa, pensare alla strategia di comunicazione che, in gergo social, si chiama Piano Editoriale. Ipotizziamo di fare un incontro con il nostro potenziale cliente, la prima cosa a cui dobbiamo pensare è garantire al cliente che non resterai a corto di idee; proprio per questo, il Piano Editoriale deve essere completo, esaustivo aggiornato ed aggiornabile in continuazione.

I vantaggi di un Piano Editoriale

I vantaggi per un Social Media Manager con un piano editoriale ben definito sono essenzialmente 4:

a) Scoprire l’engagement dei contenuti (quali sono quelli più apprezzati e quali meno)
b) Individuare il timing per il contenuto
c) Misurazione dei risultati facilitata
d) Scoprire eventuali problemi nella gestione degli account

Come creare un perfetto piano editoriale?

1. Obiettivi e Target: la prima cosa da considerare l’utente medio della persona che interagisce col brand cliente; età, interesse, comportamenti, questo grazie ad uno studio approfondito di tutti i social in cui l’azienda è presente e delle pagine concorrenti. È importante illustrare traguardi attendibili e raggiungibili, dire di aumentare i MI PIACE del 400% in 10 giorni senza investimento è davvero molto poco credibile.

2. 1 Social 1 Piano Editoriale: abbiamo già detto più volte che ogni social ha il suo linguaggio, le sue tempistiche, le sue caratteristiche: non possiamo pensare di postare su Facebook come se stessimo su Twitter dato che l’uccellino blu nasce proprio con l’intento di fungere come strumento di informazione oltre che di condivisione.

A questo punto prendiamo una agenda, una matita (se vogliamo farlo all’antica) e iniziamo a stabilire:

a) Data e ora della pubblicazione
b) Contenuto da pubblicare
c) Testo
d) Scegliere il social

3. L’interazione con i clienti: una volta creato il Piano Editoriale sappiate che siete solo all’inizio del lavoro. Ora bisogna attivare una strategia di Customer Care finalizzata all’interazione con l’utente rispondendo a domande, proposte e soprattutto critiche (come abbiamo più volte visto, una critica può essere tranquillamente una occasione per riposizionare il proprio brand sul mercato).

Non sottovalutare mai questo terzo punto. Si trovano spesso pagine di brand che sono totalmente abbandonate a livello di commenti: il grande brand che è formato da quindici milioni di utenti tralascia nel 99% dei casi la gestione del cliente sfruttando il fatto che il nome lo precede come fama. Nel caso di un’azienda di media importanza la strategia di gestione della clientela è a dir poco vitale. Una corretta lettura delle informazioni che i vostri clienti vi lasciano vi permettono di capire la reale percezione del marchio sul mercato web.

Come analizzare i dati del Piano Editoriale

Per analizzare i dati, ogni social media ha il suo strumento:
a) Facebook ha gli Insight
b) Twitter ha Twitter Analytics
c) Google+ tabelle personali

Particolarmente utili sono tool come Hootsuite che consentono anche di incrociare i dati provenienti da più social media connessi.

Modifica del Piano Editoriale?

Perché modificare il Piano Editoriale? Semplice, o abbiamo raggiunto i nostri obiettivi oppure abbiamo riscontrato una scarsa interazione. Quindi qualche tempo prima della scadenza del Piano Editoriale è importante pensare alla contromossa necessaria per dare nuova vita alla nostra attività di comunicazione.

Inserisci il tuo commento

Iscriviti alla Newsletter

Compila i campi qui sotto per rimanere sempre aggiornato sulle iniziative  dell’Accademia Del Blogger!

Per te che ti sei iscritto alla nostra Newsletter, è dedicato uno sconto del 10% su tutti i nostri servizi, compresi le nostre lezioni individuali!