ACCADEMIA DEL BLOGGER

Accademia del Blogger è Consulenza e Formazione sul Social Media Management e Comunicazione 2.0.

Social Media Management

Content Management

Creazione siti web Wordpress

Digital Marketing

Formazione Comunicazione

CONTATTI
Contattaci quando vuoi per una consulenza o un preventivo gratuito.

3459732031

emilianoamici@pec.it

info@accademiadelblogger.com

via Alessandra Macinghi Strozzi 40 - 00145 Roma

CF MCAMLN83A15H501D - P.IVA 13858991006

Top

Social e campagna elettorale

come usare i social media nella campagna elettorale

Social e campagna elettorale

Una volta si diceva che in concomitanza delle elezioni, e durante la campagna elettorale, i politici non dovevano più presentarsi in TV e in radio: ed è ancora così, bastia pensare che il tg satirico Striscia la notizia usa dei “cartonati” che rappresentano i politici per le proprie gag.

Sui social media la situazione è diversa? Decisamente si! La legge di riferimento risale al 1956 con alcune integrazioni risalenti nel 1975 la quale recita:

“Nel giorno precedente ed in quelli stabiliti per le elezioni sono vietati i comizi, le riunioni di propaganda elettorale diretta o indiretta, in luoghi pubblici o aperti al pubblico, la nuova affissione di stampati, giornali murali o altri e manifesti di propaganda. Inoltre: Nel giorno precedente ed in quello stabilito per le elezioni è fatto divieto anche alle emittenti radiotelevisive private di diffondere propaganda elettorale.”

Sono 40 e passa anni che non si mette mano alla legge pertanto si ritiene possibile continuare a fare propaganda politica anche durante la fase di voto vera e propria! Quindi, se sei in procinto di candidarti alle elezioni della tua città sappi che puoi tranquillamente sfruttare i social media come ritieni più opportuno.

Consigli per una propaganda social efficace

1. Durante la campagna elettorale, fermate i “post sponsorizzati” almeno 24 ore prima dell’apertura dei seggi: anche se a livello legale non sono illeciti possono dare l’impressione di voler “intontire” l’elettore privandolo del “diritto al silenzio elettorale” caposaldo di ogni campagna elettorale.

2. Condividete pochi giorni prima il fatidico giorno, immagini fatte con la gente, in città, magari al bar a prendere un caffè…si crea quello storytelling che mantiene l’attenzione su di te sempre alta senza “ammorbare” la gente, potrebbe rimetterci la vostra Brand Reputation (esatto…siete un brand!)

3. Offrite un servizio: ricordare nei post del fatidico giorno come si vota, da che ora a che ora, ricordando che il voto è un diritto e un dovere civico assolutamente fondamentale nella vita democratica di un paese.

Attenzione quindi: curate la comunicazione della vostra campagna elettorale, mostrate le vostre idee, comunicatele con infografiche o video cercando alternare anche contenuti curiosi, interessanti e utili.

Inserisci il tuo commento

Iscriviti alla Newsletter

Compila i campi qui sotto per rimanere sempre aggiornato sulle iniziative  dell’Accademia Del Blogger!

Per te che ti sei iscritto alla nostra Newsletter, è dedicato uno sconto del 10% su tutti i nostri servizi, compresi le nostre lezioni individuali!