ACCADEMIA DEL BLOGGER

Accademia del Blogger è Consulenza e Formazione sul Social Media Management e Comunicazione 2.0.

Social Media Management

Content Management

Creazione siti web Wordpress

Digital Marketing

Formazione Comunicazione

CONTATTI
Contattaci quando vuoi per una consulenza o un preventivo gratuito.

3459732031

emilianoamici@pec.it

info@accademiadelblogger.com

via Alessandra Macinghi Strozzi 40 - 00145 Roma

CF MCAMLN83A15H501D - P.IVA 13858991006

Top

Come usare un blog nel Marketing

Come costruire un blog

Come usare un blog nel Marketing

I blog sono l’essenza della comunicazione del III millennio: negli ultimi anni poi sono diventati sinonimo di stampa indipendente, incondizionata e incondizionabile in grado di smuovere le masse, attirare gente nelle piazze, convincere le persone ad acquistare un prodotto e a snobbarne un altro…insomma…il blog è la prima fonte di informazione “pulita” che si trova nel web. La caratteristica principale è la successione cronologica con cui gli articoli vengono pubblicati.

Piattaforme costruire un blog

Essenzialmente sono due le piattaforme usate per un blog: Blogger (di proprietà di Sua Santità Google) e WordPress, subito dopo ci sono Drupal e Joomla. A livello di Content Marketing, i blog sono fondamentali in quanto possono attirare il cliente verso la risoluzione di un suo problema, e questo si trasforma in acquisizione del cliente e fidelizzazione.

Punti di forza

  1. Costi bassissimi, addirittura nulli
  2. Favorisce la brand reputation con costi molto bassi
  3. Facilissimo da usare
  4. Si può aggiornare ovunque ci sia una connessione internet
  5. Umanizza il brand uscendo dalla logica formale della comunicazione

Punti di debolezza

  1. Può scatenare contenuti sgraditi o addirittura spam
  2. A lungo termini può richiedere qualche investimento
  3. Aggiornamenti frequenti

Buone pratiche

  1. Aggiornare frequentemente il proprio blog
  2. Inserire sempre un immagine o un altro contenuto multimediale
  3. Interagire con i lettori
  4. Rispondere alle domande che ti vengono poste

Cattive pratiche

  1. Scrivere pochi post
  2. Non rispondere alle domande
  3. Rendere il blog di difficile accesso
  4. Contenuto scarso
  5. Eccesso di inserzioni pubblicitarie

Misurare il successo

  1. Condivisione della Pagina
  2. Aumento del numero di Follower
  3. Numero dei commenti
  4. Posizionamento nei Motori di Ricerca

Questa piccola guida non deve spaventare e non deve ingannare: creare una propria piattaforma di per sé è semplice, gestirlo in maniera seria e continua lo è un po’ meno: molto importante è la possibilità di programmare i contenuti con tanto di condivisione automatica su tutti i social media a cui la pagina fa riferimento. Scopri come diventare un blogger di successo.

Inserisci il tuo commento

Iscriviti alla Newsletter

Compila i campi qui sotto per rimanere sempre aggiornato sulle iniziative  dell’Accademia Del Blogger!

Per te che ti sei iscritto alla nostra Newsletter, è dedicato uno sconto del 10% su tutti i nostri servizi, compresi le nostre lezioni individuali!