ACCADEMIA DEL BLOGGER

Accademia del Blogger è Consulenza e Formazione sul Social Media Management e Comunicazione 2.0.

Social Media Management

Content Management

Creazione siti web Wordpress

Digital Marketing

Formazione Comunicazione

CONTATTI
Contattaci quando vuoi per una consulenza o un preventivo gratuito.

3459732031

emilianoamici@pec.it

info@accademiadelblogger.com

via Alessandra Macinghi Strozzi 40 - 00145 Roma

CF MCAMLN83A15H501D - P.IVA 13858991006

Top

Migliora la tua reputazione su Facebook

Personal Branding reputazione su Facebook

Migliora la tua reputazione su Facebook

Fino a pochissimo tempo fa la gente si iscriveva a Facebook esclusivamente per divertimento senza preoccuparsi in maniera eccessiva di ciò che andava a postare con il solo fine di incrementare la propria rete di contatti. La situazione negli ultimi anni è profondamente cambiata: ogni contenuto che postiamo sia personalmente sia come brand ha un solo scopo, quello di migliorare la nostra reputazione.

Ci siamo trasformati, in sostanza, in grandi aziende per cui perseguiamo gli stessi obiettivi, facendo ciò che si chiama Personal Branding. Come riporta Wikipedia, la parola Personal Branding

“Indica la capacità di promuovere se stessi, al fine di essere gradito o comunque appetibile nei confronti di una comunità di consociati, con modalità simili a quanto avviene in campo economico, con i prodotti commerciali.”

Ma quali sono i passi per migliorare la propria reputazione su Facebook?

1. Evitare errori grammaticali

Sembra banale, ma non lo è: l’errore grammaticale allontana il vostro lettore, è un po’ come la criptonite per Batman. Se si hanno dubbi su come si scrive una parola, non abbiate vergogna nello ricercare il termine su google o su un qualsiasi vocabolario. Rileggere il contenuto appena postato fino all’esasperazione fino a quando non si è sicuri di ciò che stiamo condividendo. Se vuoi migliorare la tua reputazione su Facebook devi proprio partire dall’essenziale!

2. Notizie interessanti

Le notizie interessanti scatenano quella viralità che è fondamentale nel mondo dei social media. Cerchiamo di essere il più variegati possibili nei nostri contenuti, non fissiamoci solo su un argomento perché passereste per noiosi. Le notizie più accattivanti sono quelle di attualità da condividere attraverso i canali ufficiali quali LaRepubblica, Corriere.it ecc…mettiamo anche notizie attinenti alle nostre passioni e qualcuna di più divertente e satirica

3. Accadde Oggi

Le ricorrenze hanno sempre un alto tasso di condivisione: non a caso LaRepubblica e History Channel ne hanno fatto un contenuto di assoluto rilievo.

4. Pubblicare foto e video

Postare solo un contenuto testuale ha pochissimo senso, non attira lo sguardo del lettore e non è molto condivisibile; di contro un testo con una foto, un video o con una Gif animata possono essere perfetti per una condivisione capillare sui social media.

5. La qualità delle immagini

Non postare foto sgranate, poco chiare e in formato piccolo: esistono migliaia di tool gratuiti online in grado di sostituire il più quotato Photoshop nelle funzioni principali, anche la non approssimazione ci ciò che si pubblica è utile per la propria reputazione su Facebook.

I cinque punti vanno bene sia in caso di pagina professionale sia in caso di profilo privato: il concetto è lo stesso, in fin dei conti che lo si voglia o no siamo diventati tutti marchi!

Inserisci il tuo commento

Iscriviti alla Newsletter

Compila i campi qui sotto per rimanere sempre aggiornato sulle iniziative  dell’Accademia Del Blogger!

Per te che ti sei iscritto alla nostra Newsletter, è dedicato uno sconto del 10% su tutti i nostri servizi, compresi le nostre lezioni individuali!